Settore Grotta del Ciglio Alto

banner-donazione-paypal-direzioneverticale

Chi riconoscere l’indispensabile lavoro svolto dai chiodatori?
Un opera resa ancor piu nobile e preziosa dalla sua natura quasi sempre gratuita e volontaria.
Se oggi si può scalare con ampi margini di sicurezza in tutta Italia, lo si deve quasi esclusivamente al lavoro di questi volontari. Clicca sul banner superiore e immetti la tua offerta. Anche pochi euro sono il graditissimo riconoscimento ai nostri sforzi per attrezzare aree di arrampicata. Questa Falesia è stata realizzata con il nostro autofinanziamento e il nostro lavoro volontario.

banner-icone-grotta-ciglio-alto

Grotta dalle giganti e solidissime stalattiti bianche e rosa, gioiello geologico della natura,  vista sui vigneti del vallone di Praiano e Furore affascinante vista sul golfo di Salerno fino a Punta Licosa. Occorrono braccia forti e allenamento da strapiombo, le inclinazioni sono accentuate fino alle vie di tetto a quasi 90°, non manca però qualche tiro relativamente”facile” (6b min) per divertirsi anche se non si ha grande allenamento da strapiombo e familiarità con questo stile di scalata. Attenzione questo settore è ancora in parte in fase di chiodatura (sul lato sinistro).


Settore ideale per le arrampicate all’ombra o al riparo dalla pioggia . E’ una meraviglia di falesia strapiombante e la sua versatilità è il punto di forza, quando non si può arrampicare altrove questa grotta diventa il rifugio ideale. Si può scalare infatti qui tutto l’anno, estate compresa a condizione di giornate non troppo afose, quindi ventilate. Come ogni falesia su canne e stalattiti (Grotta dell’Arenauta esclusa per la presenza della sovrastante strada asfaltata) come stagione è sempre preferito l’autunno alla primavera: si può incorrere purtroppo a fastidiosi gocciolii o stillicidi di acqua dovuti alle precedenti stagioni piovose (inverno).

tocca per ingrandire 🔎

.

Grotta del Ciglio Alto
Via Difficoltà Metri Descrizione Bellezza
1 Veo Veo \ \ \ \
2 Carramba \ \ \ \
3 La Fiesta de los Biceps 8a 25 Ristabilimenti e incasti in tetto/strapiombo. Grado difficoltà da confermare. ★★★★★
4 Cocco’s Friends 6c+ 18 Serie di tetti e canne in allungo. ★★★★☆
5 La cueva de los Dioses 6b 15 Giganti Stalattiti da incastrare. ★★★★☆
6 Scemenzia Motoria 7c 25 Tetto e Boulder per uscire sulla placca tecnica. Grado difficoltà da confermare. ★★★★★
7 La Cuenta 6b+/6c 25 Leggero strapiombo poi gocce e tacche. Difficile lettura. ★★★☆☆

.

📍posizione GPS per raggiungere il settore qui

Di seguito nel riquadro la posizione per raggiungere il parcheggio

Il sentiero degli Dei è tra i settori più belli che ci siano, annoverato dal “the guardian” tra le 7 meraviglie del mondo, è un monumento di passeggiata che da Agerola porta a Positano tra viste mozzafiato tra cielo e mare blu. Da piazza della frazione Bomerano (piazza Paolo Capasso) si prende via Pennino e, percorsi circa 300 m, in corrispondenza di alcuni gradoni, si svolta a destra passando un ponte in legno. Si sale poi una gradinata e si giunge su una rotabile, che va seguita – a sinistra – fino a che diventa una mulattiera con fondo in calcestruzzo. Superata una svolta in discesa, si è a Grotta del Biscotto. Si prosegue su sentiero in terra e, giunti alla fine delle scale in roccia nei pressi di un boschetto di lecci noterete sulla vostra destra uno stretto e ripido sentiero che sale verso la grotta dell’ imponente ed parete del c.d. Ciglio Alto. Percorrete il sentierino nel bosco in salita, seguendo gli omini in pietra, troverete una corda fissa predisposta per raggiungere più facilmente il luogo di arrampicata.


.

per scoprire tutte le novità in tempo reale e le registrazioni degli altri utenti, abbiamo creato una pagina facebook, per tutti i socials l’hashtag è #climbwithgods

Le vie sono state attrezzate da Francesco Galasso direzioneverticale.it secondo i nuovi standard di sicurezza del CNAAS (Corso Nazionale Attrezzatori Arrampicata Sportiva) delle Guide Alpine con materiale Inox Aisi 316L certificato e omologato da raumer (scarica scheda tecnica qui)  . Tutti gli eventuali aggiornamenti e/o informazioni aggiuntive, verranno inclusi su questa pagina, l’unica ufficiale di riferimento per questo luogo di arrampicata. Le informazioni che troverete qui di seguito sono aggiornate costantemente per rendere un servizio sempre più corretto e puntuale alla grande comunità arrampicatoria e ai fruitori della falesia.

Tutte le informazioni contenute in questa pagina sono tutelate dall’attuale normativa sul diritto d’autore e hanno licenza ed uso esclusivi da parte di direzioneverticale.it . © 2016 direzioneverticale.it
Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La pirateria fa male all’arrampicata e a chi la sviluppa col proprio lavoro e denaro! Piracy kill Climbing!!!

Contatti

Indirizzo

Office: Via Rajola, 32 80053
Castellammare di Stabia (Napoli).

Operating Locations: Angri, Salerno, Pompei, Napoli, Sorrento, Amalfi, Positano, Ravello, Capri .

Telefono

+39 338 727 9878

X